Tradizioni popolari in Brasile

La particolare conformazione etnica dello stato brasiliano, ha consentito l’incontro tra le tradizioni bianche iberiche con quelle di importazione negroafricana che insieme hanno dato origine ad un complesso di usanze e tradizioni popolari. Il Brasile è uno dei posti con il maggior numero di feste, la più famosa è senza ombra di dubbio il Carnevale, con la musica samba e bassanova che fanno da colonna sonora a questi balli ad alto volume.

E’ proprio nel Carnevale, celebrato nel mese di febbraio (che in Brasile corrisponde alla fine dell’estate), che la grande passione per il ballo e per la musica trova sfogo. Per i culti e le credenze, queste in Brasile sono un patrimonio culturale, che viene tramandato dai discendenti degli schiavi. Per conoscere la cultura e le tradizioni del popolo brasiliano si devono analizzare i rituali di magia nera e bianca come il candomblè, quimbonda, umbanda. In questo universo c’è un incontro tra sogno, fantasia culti pagani ma anche devozione alle feste cattoliche.

Ringraziamo per l’articolo il portale Brasile.it