Scommettere online, quali sono i siti stranieri più affidabili

Sono sempre di più coloro che sono alla ricerca di siti stranieri di scommesse con cui potersi divertire anche in Italia: le soluzioni non mancano di certo, ecco perciò una dettagliata panoramica su quelli più affidabili.

I bookmaker: perché puntare su quelli esteri

Bisogna considerare che quando si parla di bookmaker dell’estero si parla di soluzioni che presentano alcuni vantaggi di una certa importanza. Innanzitutto bisogna considerare che si parla di quote differenti rispetto a tutti gli altri che normalmente vengono utilizzati in Italia, o comunque in Europa. Ecco perché nel momento in cui si ha a disposizione un bookmaker di prima qualità dell’estero si possono effettuare delle scommesse più ricche. Cosa significa? Ciò vuol dire che si può guadagnare di più anche puntando su un numero ristretto di partite. Oltre a dover considerare che nella maggior parte dei casi i siti stranieri hanno a disposizione dei bonus molto convenienti e che non vale la pena lasciarsi scappare proprio perché non sono gli stessi che vengono garantiti da altre aziende di scommesse. Va considerato anche che grazie ai siti scommesse stranieri  si può puntare anche su partite molteplici e che non vengono previste nei palinsesti italiani. Ecco perché, ad esempio, già da diversi anni all’estero si può puntare sul Campionato Primavera di calcio, mentre solo da qualche mese è stato introdotto da quelli italiani. Da non sottovalutare anche che ci sono quote diverse e che sono più convenienti. Non ci sono solo pronostici classici, ma anche scommesse relative a qualsiasi evento possa avvenire durante una partita di calcio o di altri sport.

Alcuni nomi dei bookmaker esteri

Ci sono diversi bookmaker esteri che sono molto convenienti per diversi motivi. Bisogna considerare come una delle principali scelte BetN1, uno dei bookmaker esteri più convenienti. Così come vale la pena iscriversi a BetRebels e BetRally, due portali che garantiscono quote elevate su diversi eventi. Bisogna specificare che questi ed altri portali che si occupano di scommesse hanno la possibilità di far accedere ad una vasta gamma di quote relative a diversi sport, e non solo al calcio che è tra quelli più amati dagli scommettitori. Gold Sport è un altro bookmaker estero molto conveniente, mentre Bet51 e 10Bet sono tra quelli di nuova generazione. Qui si può scommettere e soprattutto si ha a disposizione la possibilità di guadagnare di più con quote in continuo aggiornamento. GoalBet e Star Bet 33 sono altri siti di scommesse esteri che sono accessibili in Italia. In questi casi basta accedere e completare la registrazione per avere un vero e proprio conto di scommesse a propria disposizione.

Confronto tra bookmaker italiani ed esteri

Facendo un rapido confronto tra quelli che sono i più popolari bookmaker italiani e quelli esteri, bisogna valutare che ci sono alcune leggere differenze non irrilevanti. Innanzitutto la percentuale del payout, un elemento di grande importanza visto che si tratta del margine di guadagno che ogni bookmaker inserisce nelle proprie quote. Quanto più questo parametro si avvicina al 100% tanto più garantirà guadagni elevati a coloro che utilizzano le sue quote. Ecco perché una differenza sostanziale riguarda la quota di payout: quelli dell’estero arrivano anche oltre il 95% per cui si capisce che è molto elevata rispetto a quanto succede per quelli italiani. Oltre a considerare che molti limiti non esistono, per cui si può puntare anche su dei sistemi convenienti ed alternativi per portare a casa le vincite. Ogni bookmaker estero ha inoltre una serie di ottimi bonus legati al raggiungimento di determinati risultati o anche semplicemente al tipo e la difficoltà di scommessa che si effettua. Si capisce perciò che non è certo casuale il numero elevatissimo di persone che decide di accedere ai bookmaker esteri dall’Italia.

Le caratteristiche dei vari siti di scommesse stranieri

Nel momento in cui si punta su un sito di scommesse estero, bisogna tener presenti alcune utili caratteristiche. Ognuno di questi ha infatti degli elemento che li contraddistinguono. A partire dalla puntata minima che, mentre per quelli italiani è di 1 euro o 2 euro, in questo caso si parla di 0,01 centesimo. In questo modo si viene incontro ad un’esigenza comune a molte persone. Considerando anche che non vi è alcun limite di vincita prestabilito a differenza di quanto succede per quelli italiani. Inoltre in molti bookmaker esteri si ha anche la possibilità di sfruttare dei prelievi immediati: ciò significa che nel momento in cui si vince, si possono riscuotere i soldi nell’immediatezza senza dover perciò aspettare altro tempo. Comunque è bene ricordare che, sia su siti italiani che stranieri, è bene fare attenzione al tipo di giocate evitando che diventino una dipendenza. In questo modo non si diventa schiavi del gioco e soprattutto si può evitare la pericolosa abitudine di investire più soldi di quelli che si hanno a disposizione realmente.