Come avere capelli sani

Avere i capelli sani e sempre bellissimi è il sogno di tutte le donne, ma anche di tanti uomini. Avere i capelli curati, è sicuramente un primo segno di precisione e cura di se stessi.

 

Prendersi cura dei capelli è il segreto per averli sani, belli, lucenti e senza forfora. Prima di tutto dovete far attenzione a cosa utilizzate giornalmente su di loro. Sono certa che sapete bene di come la piastra li danneggia. Non dovreste utilizzarla infatti o almeno, dovreste comprare un modello professionale creata in quarzo o ceramica e applicare prima di ogni utilizzo un prodotto che protegge il capello. Inoltre, la cosa importante è non usarla quotidianamente ma solo nelle occasioni in cui è richiesto un aspetto impeccabile.

 

Dovete cercare di curare i vostri capelli e lasciarli al naturale il più possibile. Rispettare quindi il vostro liscio, mosso o riccio che sia. L’asciuga capelli analogamente alla piastra deve essere usato poco, mai a temperature elevate e sempre a una certa distanza. Quando potete, lasciate che i capelli asciughino al naturale.

 

Fate attenzione allo shampoo. Che sia di buona qualità e adatto al vostro tipo di capelli. Non deve essere aggressivo. Per non parlare poi delle tinte che usiamo per colorare i nostri capelli! Andrebbero evitate o almeno, sarebbe meglio puntare sull’henné che fortifica e tinge allo stesso tempo.

 

Passiamo poi ai rimedi naturali. Su  https://www.capellistyle.it/ potete trovare tantissimi consigli utili. Partiamo dalle maschere per capelli. I rimedi naturali vanno benissimo. Potete fare risciacqui e impacchi con l’infuso di rosmarino e acqua, rendono più lucida la testa e fortificano i capelli. C’è poi il decotto di ortica che oltre a rafforzare, va a eliminare anche la forfora.

 

Anche la maionese può essere usate per creare impacchi, l’unico problema però è che dopo lascia un odore un po’ particolare. In quel caso è bene fare risciacqui abbondanti con acqua di rose. Lo stesso vale per il tuorlo d’uovo. Per rendere i capelli particolarmente lucidi, possiamo usare l’acqua ottenuta dalla cottura del riso.

 

Ricordatevi che ogni tanto i capelli vanno tagliati. Solo così si rigenerano e si rinforzano, crescendo bene.