3 modi per portare i capelli diversi tutti giorni grazie un unico strumento: la piastra lisciante

Il liscio perfetto un po’ diverso dal solito

Pe lisciare i capelli, accendi la tua piastra ghd che si scalda in 30 secondi e dividi i capelli in più sezioni. Passa ogni sezione con la piastra per tutta la lunghezza per avere un liscio perfetto. La piastra di ghd non rovina i capelli grazie al suo rivestimento, così no si formano le anti estetiche doppie punte. Per cambiare un po’ dal solito liscio, puoi direzionare le punte in maniera diversa. Invece che finire la lisciatura andando sempre verso il basso puoi fare le punte verso l’esterno per un look un po’ anni 90. Allo stesso modo puoi portare le punte verso l’interno per un effetto caschetto, se hai i capelli di media lunghezza. Passa un prodotto che doni ancora più lucentezza per un finish come quello che ottiene un parrucchiere.

Le onde stile spiaggia

Una piastra ghd non si usa solo per lisciare i capelli ma è perfetta per creare anche onde e riccioli. La tecnica è piuttosto semplice e se ahi dei dubbi trovi un sacco di video tutorial online che ti spiegano come fare.  Prendi una ciocca alla volta e inseriscila nella piastra ma invece di tirarla verso il basso devi ruotarla all’indietro. Per un look casual e effortless, come se i capelli si fossero asciugati in spiaggia dopo il bagno a mare, passa sui capelli uno spray salino che dona dimensione e maggiore texture. Dopo che i capelli si sono raffreddati per bene passa le dita tra i capelli per sciogliere un po’ i boccoli mentre sei a testa in giù.

Un semi raccolto facile facile

Puoi realizzare un semplicissimo semi raccolto in pochissime mosse. Dovrei raccogliere solo la parte superbie dei capelli creando una piccola treccia. Ora arrotola la treccia su sé stessa e ferma il tuto con le forcine. I capelli che restano sciolti li puoi arricciare usando la tua piastra ghd usando la tecnica descritta prima oppure puoi anche lisciarli, come preferisci.